Arriva tifone, spostate qualifiche Suzuka

Arriva tifone, spostate qualifiche Suzuka

C'è una minaccia che incombe sul Gran Premio del Giappone, che si terrà domenica prossima a Suzuka ma che ovviamente vedrà le varie monoposto di Formula 1 scendere in pista già a partire da venerdì: l'arrivo di un tifone, che secondo l'ufficio meteorologico nipponico potrebbe anche sconvolgere il weekend di corsa.

Salta anche la terza sessione di prove libere, mentre le qualifiche del Gp del Giappone si svolgeranno domenica 12 ottobre alle 10 ora locale (le 3 di notte in Italia). La gara è confermata alle 14:10 (7:10 in Italia).

"La Fia e la Formula 1 supportano questa decisione nell'interesse della sicurezza degli spettatori, dei piloti e di tutti al circuito di Suzuka", si legge in una nota congiunta sullo spostamento delle qualifiche del Gp del Giappone. E le notizie riguardanti il meteo non cambiano: il tifone Hagibis è previsto su Suzuka nella giornata di sabato con raffiche di vento sino a 190 km/h e intense piogge.

Hagibis sarebbe il diciannovesimo tifone stagionale ad abbattersi sul Giappone, che storicamente deve combattere con questo tipo di eventi meteorologici. I team avranno quindi solo due sessioni di libere per prepararsi. Ancora prima, nel 2004 e nel 2010, le qualifiche erano state rinviate a domenica mattina a causa del maltempo.