US Open: trionfa la Andreescu, battuta la Williams

US Open: trionfa la Andreescu, battuta la Williams

Bianca Andreescu ha conquistato gli US Open femminili, battendo 6-3, 7-5 Serena Williams, che manca ancora una volta l'appuntamento con il 24° titolo Slam che le avrebbe consentito di eguagliare il record di Margaret Court. Fino ad oggi Andreescu era quindicesima nel ranking mondiale, ma con questa vittoria salirà al quinto posto. Un tennis esplosivo e un atteggiamento sempre pronto alla sfida, hanno fatto della Andreescu la ragazza in grado di venir fuori dal nulla e fare il vuoto alle spalle.

Pareggiare tale traguardo potrebbe diventare un tabù, se lo mancasse ancora: New York negli ultimi anni ha regalato più dolori che gioie all'americana, dalla semifinale persa con la Vinci 4 anni fa all'ultimo atto dello scorso anno perduto contro la Osaka, con tutte le polemiche sessiste che ne seguirono. "Sono felice di essere riuscita a gestire tutto quanto".

Con un montepremi in denaro di oltre 90 milioni di dollari, Serena Jameka Williams ha collezionato 4 medaglie d'oro alle Olimpiadi, una Federation Cup e 2 Hopman Cup. Mi ci vedevo ogni giorno, che sia avvenuto davvero è pazzesco. Così le risponde Serena Williams. "Ho lavorato duramente per vivere questo momento" - ha detto la Andreescu -. Voglio ringraziare il Dio Geova per avermi dato la possibilità di esserci. Nel secondo set ho dovuto combattere anche contro il pubblico" - dice sorridendo - "mi aspettavo che lei rientrasse. "Spero che avremo di nuovo qualche alto presto".