Successo per il Ferrari Family Day 2019

Successo per il Ferrari Family Day 2019

Leiters, in una recente intervista per Autocar, ha affermato che si tratta di un SUV vero, ma dalle idee differenti:"Credo che abbiamo trovato un concept e un pacchetto che da un lato si mostra come un vero SUV e convincerà i relativi clienti ad acquistarla, ma dall'altro lato si tratta di una enorme differenziazione rispetto al modello di SUV attualmente esistente". Voi quarantenni di oggi che avete udito e magari anche visto correre l'ultimo V12 Ferrari in F1; quello che sfrecciava irraggiungibile sul dritto e si riconosceva anche fuori dagli autodromi: da milionari non la vorreste una Ferrari stradale con l'erede dei 4.5 poi 3.0 F1 che vinsero l'ultima volta in Canada con Alesi (1995) e la prima in con Gonzalez e Ascari (1950/51)? "Avremo sfide ingegneristiche completamente nuove da affrontare".La Ferrari rimane ermetica sulle specifiche della Purosangue, ma è consapevole della necessità di dover mettere in discussione le certezze che ne hanno spinto il posizionamento radicale nella sua gloriosa storia.

Grande successo per il Ferrari Family Day 2019. Tutte e due le piattaforme sono infatti in grado di ospitare motori V6, V8 e V12, con o senza assistenza ibrida e con cambio automatico a doppia frizione, trazione posteriore o integrale, layout dell'abitacolo a due o quattro posti, assetto ribassato o rialzato, e diverse tipologie di carrozzeria (coupé, spider e GT).

Tutto quello che sapevamo sinora sulla Ferrari Purosangue si limitava quasi esclusivamente agli ottimi render realizzati negli scorsi mesi, ma grazie a Michael Leiters, chief technical officer in Ferrari, abbiamo tanti nuovi dettagli.

Il tema conduttore della giornata è la SF90 Stradale, la prima ibrida di serie della Casa. Tuttavia, dice, la società non sta ancora abbandonando l'iconica catena cinematica, anche se la società sta già imballando i suoi V8 bicilindrici più piccoli nelle sue auto. Dato l'impegno dell'azienda nei confronti sul fronte V12, è probabile anche un'opzione top-range con tale motore. Ma pochi conoscono il lavoro, lungo e faticoso, che c'è dietro a questi gioielli. Come combinare il layout sportivo con un design più orientato al comfort?