Perisic fa infuriare Rebic: "Parla italiano". La reazione del giocatore rossonero

E' la settimana che da spazio agli impegni tra le nazionali e la Croazia è una delle squadre in corsa per la qualificazione all'Europeo del 2020, dopo la storica finale nel Mondiale del 2018.

Una battuta che ha infastidito l'ex giocatore dell'Eintracht Francoforte, che ha abbandonato l'intervista: "Per favore, scusatemi". Finiamola qui". Il ct Dalic ha minimizzato l'episodio: "È stato soltanto uno scherzo. Perisic e Rebic si sono ritrovati nella Nazionale croata, dove affronteranno Slovacchia e Azerbaigian. Il croato ha proseguito con la risposta fino a quando Perisic ha urlato: "Parla in italiano!". Il centrocampista della Fiorentina si è piazzato davanti a Rebic con il proprio smartphone, come un giornalista, intento a filmare le dichiarazioni del compagno, raccogliendo l'ilarità dell'attaccante, molto meno predisposto nei confronti di Perisic.

Un derby di Milano in salsa croata che non si è realizzato a causa della partenza dell'ex interista in direzione Bayern Monaco.