Olanda, sparatoria a Dordrecht: 3 morti

Olanda, sparatoria a Dordrecht: 3 morti

Tre morti e numerosi feriti.

Sono almeno due le persone uccise nella sparatoria avvenuta a Dordrecht, vicino a Rotterdam, in Olanda. Così i media locali riassumono la sparatoria di stasera. Le prime ricostruzioni parlano di un poliziotto che ha aperto il fuoco contro la sua famiglia per poi suicidarsi.

Secondo i residenti locali, citati dai giornali olandesi, la sparatoria di Dordrecht sarebbe frutto di un dramma familiare visto che la coppia che abita nell'abitazione pare vivesse già da tempo da separata in casa e stesse divorziando.

Le vittime sarebbero tre. "Sono molto toccato e preoccupato per tutti i soggetti coinvolti" ha spiegato ai media il primo cittadino. Heimerstein è la zona residenziale della città dove è avvenuta la sparatoria.

Sempre citando il quotidiano olandese, sulla scena del crimine sono presenti almeno una quindicina di auto della polizia, proprio di fronte all'abitazione incriminata, due ambulanze, un elicottero e numerosi agenti. Il quartiere è stato blindato. Le forze dell'ordine stanno indagando sul caso.