Monopattino elettrico con 20 km di autonomia by Hyundai

Monopattino elettrico con 20 km di autonomia by Hyundai

Un'idea sicuramente già vista in altre tipologie e sfaccettature, ma questa di Hyundai risulta particolarmente attenta ad alcuni piccoli aspetti che semplificano di molto l'utilizzo di un mezzo secondario per gli spostamenti prima e dopo l'uso dell'auto: un monopattino caratterizzato da facilità di trasporto, ricarica a bordo e magari fornito insieme all'auto potrebbe rappresentare un valido ed interessante accessorio per gli spostamenti di tutti i giorni.

Sulla base del concept presentato allo scorso CES (Consumer Electronic Show) di Las Vegas, Hyundai Motor Group ha sviluppato un nuovo prototipo di monopattino elettrico. L'obiettivo sarebbe quello di integrare il monopattino sui modelli Hyundai e Kia in modo che, una volta montato sul veicolo, verrebbe caricato automaticamente utilizzando l'energia immagazzinata durante la guida della vettura.

La caratteristica principale di questo nuovo monopattino elettrico, che attende un nome ufficiale, è la presenza di una batteria al litio da 10.5 Ah che gli consente un'autonomia di 20 km se lanciato alla velocità massima di 20 km/h.

Facendo riferimento al modello precedente, presentato nel 2017, l'attuale versione vede il passaggio dalla trazione anteriore alla trazione posteriore, migliorando cosi sicurezza e stabilità. Inoltre, gli ingegneri del Gruppo hanno aggiunto sospensioni alla ruota anteriore per garantire una guida più fluida, anche su superfici irregolari.

Il monopattino elettrico pesa 7,7 kg, è dotato di un display digitale che mostra il livello della batteria e la velocità, fari a LED curvi e due fanali posteriori per una guida pratica e sicura anche di notte. Vogliamo rendere la vita dei nostri clienti il più semplice e piacevole possibile.

Per il futuro il gruppo sta anche pensando di implementare il sistema di frenata generativa che permetterebbe di avere circa un 7% in più di autonomia.

Secondo i dati di ricerca della società di consulenza McKinsey & Company, il mercato della mobilità cosiddetta "dell'ultimo miglio" in Europa, Stati Uniti e Cina dovrebbe raggiungere cifre di crescita fino a 500 miliardi di dollari entro il 2030. "Il nostro scooter elettrico rende divertente anche l'ultimo tratto di ciascun viaggio, contribuendo nel contempo a ridurre il traffico e le emissioni nei centri urbani", dichiara soddisfatto Dong Jin Hyun, capo del team robotica di Hyundai Motor Group.