Monete rare 2 euro che valgono 2mila (Potresti avercele in tasca) | LISTA

Monete rare 2 euro che valgono 2mila (Potresti avercele in tasca) | LISTA

Ai 19 Paesi Ue che hanno adottato l'euro si aggiungono gli Stati che possono coniare monete in virtù di accordi bilaterali con l'Unione europea tramite Italia e Francia, ovvero San Marino, Città del Vaticano, Principato di Monaco e, dal 2015, anche il Principato di Andorra. È proprio grazie a questo lato che è possibile riconoscere se la moneta che si ha in tasca abbia o meno un valore significativo. Questa moneta può valere oltre 300 euro.

Come fa sapere il Corriere della Sera, il portale Flooxer Now ha chiesto ad alcuni esperti di numismatica di individuare le monete più preziose tra quelle coniate dal 2004 ad oggi.

Nello stesso anno, la Finlandia ha coniato mezzo milione di monete da 2 euro che hanno reso omaggio ai 10 nuovi Stati membri dell'Ue. Secondo il sito specializzato flooxernow.com, infatti, esisterebbero alcuni tipi di monete da 2 euro che per via della loro eccezionalità potrebbero avere un valore anche superiore ai 2 mila euro. Molto apprezzate dai collezionisti sono le monete coniate in Vaticano, in particolare le 100mila dell'annata 2005 per commemorare la Giornata della Gioventù.

In occasione del restauro e della riapertura dell'Atomium di Bruxelles, il Belgio ha lanciato 6 milioni di monete da 2 euro con raffigurata l'immagine di questo monumento. Questa limited edition può valere fino a 50 euro se conservata in buone condizioni.

Slovenia (2007): per celebrare il 50esimo anniversario della firma del Trattato di Roma, in Slovenia è stata coniata un'edizione speciale di circa 40mila monete. Valore attuale: 50 euro.

La moneta da 2 euro più preziosa è stata realizzata nel 2007 dal Principato di Monaco in onore della principessa Grace Kelly, ex attrice e vincitrice di premio Oscar che sposò il principe Ranieri III. A 12 anni di distanza, quella moneta può valere quasi 2mila euro.

Germania (2008): la Germania ha continuato a coniare monete da due euro con una vecchia cartina geografica dell'Europa.

Per celebrare il 10° anniversario dell'Unione Economica e Monetaria Europea la Spagna ha deciso di creare una limited edition della 2 euro per un totale di 100.000 esemplari. Ci sono poi quelle di Malta del 2011, fatte in un'edizione limitata di 430mila copie per commemorare le prime elezioni maltesi nel 1849.

- Monaco 2013: per festeggiare, invece, il ventennale dell'ingresso del Principato nell'Onu, furono immessi 10mila esemplari delle monete da due euro. Il valore è frenato dall'ampia tiratura, e si aggira così intorno ai 30 euro massimo. Le monete sono tutte uguali per forma e peso.