Meteo, l’uragano Dorian arriverà in Europa: la situazione

Meteo, l’uragano Dorian arriverà in Europa: la situazione

Sono 267.000 le persone rimaste senza elettricità nella parte degli Stati Uniti ora a rischio per l'arrivo dell'uragano. Premettiamo immediatamente che si tratta di una bufala carica di allarmismo, che naturalmente sta spaventando tante persone in maniera del tutto immotivata. Quello che inizialmente era un uragano di categoria 5, ora è stato declassato a uragano di categoria 2 e continuerà ad indebolirsi ora dopo ora, man mano che si muoverà verso nord-est e verso acque via via più fredde.

Oggi negli Stati Uniti dove gli abitanti si sono già preparati al peggio e i Governatori chiedono la massima allerta, dopo l'evacuazione di massa al fine di sfuggire al disastro.

La casa bianca difende Trump - La Casa Bianca, intanto, difende Donald Trump per aver indicato anche l'Alabama tra gli stati che potevano essere interessati dall'uragano Dorian.

L'uragano Dorian continua la sua folle corsa e dopo aver devastato le Bahamas ora si concentra sul Nord e Sud Carolina. In poche parole, quello che ora è un sistema tropicale molto violento, tenuto in vita dal calore del mare, verrà "scompigliato" dalla fredda e intensa corrente a getto e pian piano si trasformerà in un ciclone extra-tropicale, caratterizzato principalmente dai classici fronti freddi e fronti caldi (che non sono presenti in un ciclone tropicale). Ma a quanto pare non si fermerà tanto facilmente. "Ma la novità che emerge dagli ultimi aggiornamenti è che potrebbe coinvolgere anche l'Italia, "sganciando" una perturbazione particolarmente violenta proprio nel cuore del Mediterraneo tra Mercoledì 11, Giovedì 12 e Venerdì 13, che potrebbero rivelarsi tre giorni di maltempo particolarmente veemente in tutta l'Italia". Nella giornata di lunedì 9 settembre l'uragano attraverserà l'oceano Atlantico e raggiungerà l'Europa toccando la Groenlandia, dove si verificheranno forti piogge, venti e mareggiate.