Leclerc: "Non ho parole, è stata una gara difficilissima"

Leclerc:

Giada Gianni, fidanzata del talento Charles Leclerc, si è mostrata al grande pubblico nello storico weekend di Monza in cui il compagno ha riportato la Ferrari al successo in casa sua e sono in molti a essere stati catturati dal suo fascino e dalla sua discrezione nello stare accanto al pilota nelle fasi delicate che girano attorno a un gran premio di Formula 1.

Finalmente ai piani alti Ricciardo, dopo una Spa avvilente: il 4° posto è una boccata di ossigeno per il morale e per la classifica, e anche se la sua gara non è stata particolarmente emozionante, per una volta va bene così. Voto 8, bentornato. "E' un sogno, è per tutti i tifosi. Grazie a tutti, non ho parole", ha detto in italiano, poco dopo aver tagliato il traguardo. Nona la Alfa Romeo di Giovinazzi, mentre la McLaren di Norris chiude la top ten.

Viaggia in 2/a marcia, Sebastian Vettel - Conservazione dell'energia in casa Ferrari. "E 'stato molto complicato ma alla fine penso che abbiamo fatto la scelta giusta con il duro", ha concluso Charles Leclerc che ha potuto così festeggiare la seconda vittoria di fila dopo il Gran Premio del Belgio a SPA della settimana scorsa. "Mamma mia, mamma mia. Nessuno di questi ha compromesso il risultato ma dovrò stare attento nelle prossime gare", ha spiegato Leclerc. Nel ritornare in pista ha poi avuto un problema di antistallo e frizione (olre che di visibilità) che l'ha distratto e mandato a incrociare la traiettoria con Lance Stroll che sopraggiungeva. "Noi lo sapevamo e ora se ne stanno accorgendo anche gli altri". I due sono risaliti alla grande dalla 18ª e 19ª posizione di partenza, dopo i problemi in qualifica, e pensiamo non ci sia bisogno di rimarcare la diversa consistenza delle rispettive monoposto.

Peccato per Sebastian Vettel che al 6° giro ha commesso un errore in ingresso alla Ascari.