Lautaro: Ecco che mi confidava Icardi

Lautaro: Ecco che mi confidava Icardi

"La Nazionale? Non mi aspettavo di essere titolare". L'attaccante arrivato all'Inter nell'estate 2018 dal Racing Avellaneda non ha mai nascosto di aver studiato da vicino il suo ex capitano, con il quale non condivide solo nazionalità. Intervistato da 'Tyc Sports' nel ritiro della Nazionale argentina, il 'Toro' ha parlato della sua esperienza nella Seleccion: "Io nel tridente con Messi ed Aguero?". Una consegna che Lautaro ha eseguito con buoni risultati, sfiorando il gol alla prima contro il Lecce e andando a segno (con deviazione di Cerri) a Cagliari per il provvisorio 0-1.

Antonio Conte va di corsa e non vuole che la sua Inter abbassi la guardia dopo aver vinto le prime due partite in campionato. Sono entrato nella squadra e mi sono dovuto integrare subito, dobbiamo fare un lavoro extra per giocare tutti e tre insieme, dobbiamo correre di più. Sono partito dalla panchina e poi ho trovato spazio tra i titolari, nonostante non avessi giocato molto con il club. Sto bene, ma bisogna allenarsi per fare sempre meglio. Oltre a tutto questo peregrinare per il Vecchio Continente, Sanchez è probabilmente il giocatore più rappresentativo del Cile con cui milita in pianta stabile a partire dal 2009 diventando anche uno dei più vincenti con la nazionale cilena oltre che il più grande marcatore della storia della Roja nel giugno del 2017.