Lampedusa, sbarcano oltre 100 migranti. Il gommone scortato dalla Guardia Costiera

Lampedusa, sbarcano oltre 100 migranti. Il gommone scortato dalla Guardia Costiera

Molti dei soccorsi nella seconda operazione hanno inalato carburante e i medici li stanno curando.

E' arrivata nel porto di Lampedusa l'imbarcazione avvistata al largo dell'isola. Tutti quanti dovrebbero essere trasferiti all'hotspot di Lampedusa che è già sovraffollato. Nell'hotspot di Contrada Imbriacola ci sono 210 persone a fronte di una capienza massima per 95. Nonostante i trasferimenti, oggi 80 persone hanno lasciato il centro, la situazione dunque ha decisamente superato il limite e si aggrava ancor di più con quest'ultimo arrivo.

Le unita' della Guardia costiera italiana con a bordo i migranti salvati la notte scorsa, dopo essersi visto negato il trasbordo da La Valletta, "stanno facendo rotta verso le acque territoriali maltesi in attesa di ricevere istruzioni da parte dell'autorita' Sar maltese coordinatrice del soccorso in attesa di definizione del luogo di sbarco". Le unità navali messe a disposizione dalla Guardia Costiera italiana arrivate in area, dopo aver intercettato il barchino, hanno confermato le precarie condizioni di galleggiabilità dell'imbarcazione e hanno quindi disposto il trasbordo dei migranti sulle unità della Guardia Costiera italiana.

Il Centro di coordinamento del soccorso marittimo maltese, ha spiegato la Guardia costiera, "dopo aver formalmente dichiarato l'assunzione del coordinamento dell'evento Sar, richiedeva alla autorità italiana la disponibilità e l'impiego di assetti navali a supporto di un proprio pattugliatore che dichiaravano aver dirottato in zona".