Jerome Boateng accusato di aggressione aggravata all’ex compagna

Jerome Boateng accusato di aggressione aggravata all’ex compagna

CALCIOMERCATO JUVENTUS- Sembrava un affare ben indirizzato nella giornata di ieri, tanto da attendersi l'accelerata decisiva nella serata di domenica per l'approdo a Torino di Jerome Boateng. Il difensore tedesco è in uscita dal Bayern Monaco e da almeno un paio di stagioni è seguito dalla Juventus. L'indagine è partita nel 2018, le accuse secondo i legali del centrale fratello di Kevin Prince sarebbero fondate soltanto su delle dichiarazioni della diretta interessata, non supportate da prove.

L'11 febbraio 2019 l'accusa è stata presentata in Tribunale. Come riporta la redazione de La Gazzetta dello Sport, il caso sarebbe ancora in una prima fase d'indagine e non sono stati diffusi ulteriori dettagli. All'ora di pranzo i giocatori del Bayern Monaco hanno partecipato all'ormai consueto servizio fotografico per il loro sponsor che produce birra e Boateng non si è fatto vedere. A tre anni di distanza, nel 2014, Jerome e Sherin avevano ripreso a frequentarsi e sono tornati insieme.