Dorian arriva in Canada: declassato a "ciclone post-tropicale"

Dorian arriva in Canada: declassato a

Ma domenica in centinaia sono stati bloccati, perché non erano in possesso del visto. Il presidente USA non ha permesso a 130 sfollati di poter partire con un traghetto che da Freeport li avrebbe portati a Fort Lauderdale, in Florida. Nel video si sente l'annuncio da un altoparlante avvertire i passeggeri di sbarcare se non in possesso del visto per gli Stati Uniti.

Uragani Dorian e Gabrielle in rotta verso l'EuropaNella stagione autunnale non capita di rado che gli uragani che si formano in pieno Atlantico e che colpiscono con inaudita violenza le coste dell'America, si dirigano seppur attenuati, verso l'Europa.

Sul sito ufficiale, la Customs and Border Protection ha rilasciato una lista di documenti necessari.

Mentre le valutazioni sui danni causati dall'uragano Dorian proseguono, il ministero del Turismo e dell'Aviazione delle Bahamas esorta i viaggiatori a continuare le loro vacanze sulle isole non colpite e che possono accogliere i turisti. "Questa amministrazione ha detto che le parole sulla Statua della Libertà dovrebbero essere riscritte e, nelle loro azioni, stanno già cambiando la nostra identità, chi iamo come Paese". I soccorsi intanto continuano le operazioni di salvataggio dei superstiti. La Guardia Costiera fino a venerdì aveva salvato oltre 230 persone al largo delle isole. Seguirà poi la Tempesta Tropicale Gabrielle, con una traiettoria più meridionale: si abbatterà direttamente sull'Irlanda nella giornata di Giovedì 12 Settembre. Le autorità stimano ci siano ancora persone sepolte sotto le macerie, ma non hanno modo di sapere quante o quando saranno in grado di raggiungerle.