Donna indiana di 73 anni partorisce due gemelle, Cnn - Salute & Benessere

Donna indiana di 73 anni partorisce due gemelle, Cnn - Salute & Benessere

La donna, originaria dello stato indiano dell'Andhra Pradesh, ha potuto avere le sue bambine, entrambe nate sane, grazie alla fecondazione in vitro, assieme al marito, di 78 anni, Raja Rao.

Il Direttore dell'ospedale dove si è svolta l'inseminazione artificiale, il dottor Sanakayyala Umashankar, ha svelato ai giornali locali che il personale medico rimase, inizialmente, molto perplesso dalla richiesta della donna. Il precedente record spettava a Daljinder Kaur che, nel 2016, partorì un bambino all'età di 70 anni, in Punjab.

Come racconta al The Guardian la dottoressa Shankar, un team si è occupato della salute generale della donna, un altro dell'alimentazione e infine l'ultimo si è occupato solo ed esclusivamente della gravidanza. Come descritto dal Daily Mail, che ha diffuso la notizia, Erramatti è andata in menopausa 33 anni fa ma confrontandosi con la propria vicina di casa, la quale è diventata madre per la prima volta a 55 anni, ha deciso di provare ad affrontare anche lei questa esperienza. Lo ha riportato l'agenzia di stampa indiana Ians. I medici erano scettici del buon fine del percorso a causa dell'età avanzata della paziente. La mamma-nonna così chiamata, non potrá allattare i bambini.

"Ha deciso di provare il metodo e si è avvicinata a noi".

Il costo medio della fecondazione in vitro in India è compreso tra 100.000 e 125,00 rupie (£ 1.130 - £ 1.415) ma il dott. "Non pensavo che potesse rimanere incinta, quindi non ci sentivamo di farla pagare".