Conte bis: "Speriamo che duri". Occhi puntati sulla De Micheli

Conte bis:

Il Presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte ha sciolto la riserva e comunicato la lista dei Ministri del nuovo Governo sostenuto dal MoVimento 5 Stelle e dal Partito Democratico.

Per quanto riguarda i Ministeri che verranno gestiti dal PD, quello dell'Economia passerà a Roberto Gualtieri, quello della Difesa a Lorenzo Guerini, quello dei Beni Culturali tornerà nelle mani di Franceschini (già alla guida del ministero), mentre alle Politiche Agricole andrà Teresa Bellanova e alle Infrastrutture Paola De Micheli.

Piacentina, quarantacinque anni e un cursus honorum vecchio stile.

Paola De Micheli è nata a Piacenza il primo settembre 1973.

Sposata con Giacomo Massari, laureata in Scienze politiche all'Università Sacro Cuore di Milano, ha alle spalle una lunga carriera come manager e politica.

La neo-ministra dei Trasporti si è avvicinata alla politica a metà degli anni Novanta.

Wikipedia riassume la sua biografia scrivendo che è stata presidente e amministratore delegato di Agridoro, una società cooperativa di trasformazione del pomodoro in sughi, dall'ottobre 1998 fino all'ottobre 2003, poco prima che, a causa dello stato di insolvenza in cui si trovava la cooperativa, ne venisse decretata la liquidazione coatta amministrativa. Nel 2007 viene nominata assessore comunale alle Risorse umane ed economico-finanziarie a Piacenza, incarico che ricopre per tre anni. Sottosegretario alla presidenza del Consiglio sarà Riccardo Fraccaro (M5s).

Al bis, Conte avrà un ruolo più forte a Palazzo Chigi, senza vicepremier e con un sottosegretario di sua fiducia ad affiancarlo (Roberto Chieppa).

L'8 settembre 2017 il Consiglio dei Ministri la nomina Commissaria straordinaria del Governo ai fini della ricostruzione nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria interessati dagli eventi sismici verificatisi a partire dal 24 agosto 2016.

Ha presieduto poi il comitato nazionale "Piazza Grande" che ha portato Nicola Zingaretti alla vittoria delle primarie del Partito Democratico del 3 marzo 2019, e il 17 aprile 2019 lo stesso Zingaretti ha indicato De Micheli come vicesegretaria del partito.