Open Arms, quei naufraghi che hanno scelto di tuffarsi

Open Arms, quei naufraghi che hanno scelto di tuffarsi

Se per i migranti finisce l'odissea, strascichi giudiziari e polemiche sono destinati a continuare. Poi i profughi sono stati condotti all'hotspot. La relazione è finita nel provvedimento di sequestro a firma del Procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio. Domenica altri quattro migranti si erano gettati in acqua e sono stati recuperati dai volontari della ong. Delle 9 persone, 8 hanno manifestato problemi di salute mentre la nona è una donna che ha accompagnato il marito.

Alla fine è stata la magistratura a sbloccare il caso della Open Arms. Nei prossimi giorni, non è escluso che la nave venga sottoposta - nell'ambito del fascicolo d'inchiesta aperto per rifiuto e omissione d'atti d'ufficio - ad accertamenti.

Il ministro dell'Interno Salvini, in diretta Facebook, ha commentato: "Se qualcuno pensa di spaventarmi con l'ennesima denuncia e richiesta di processo, si sbaglia".

A bordo della nave della Ong spagnola rimangono 97 migranti, che lo Stato italiano proprio non vuole far sbarcare.

"È l'ennesimo scontro politico che si consuma sulla pelle delle persone più povere e più vulnerabili". "Ho appena terminato insieme a tre straordinari colleghi, Rocco Billone, Angela Callari e Giuseppe Bordieri, lo sbarco degli ultimi 83 rimasti sulla Open Arms". Nel corso della giornata la Open Arms, sotto sequestro, sarà portata al porto di Licata. "Inizia così il 19esimo giorno di sequestro" ha twittato Oscar Camps, fondatore di Open Arms, postando sui social il video del migrante. La prima conseguenza è che la nostra Guardia Costiera farà da taxi del mare per i migranti, qualche migliaio di miglia nautiche tra andata e ritorno (il porto di Minorca è a 590 miglia nautiche), tutto per evitare un tragitto di poco più di due chilometri. A seguire il suo esempio altri nove migranti che hanno provato a raggiungere la riva a nuoto. Anzi, le Ong sono un elemento di salvezza e combattere contro di esse non porta a nulla: si criminalizza solo chi salva vite. L'evacuazione dovrebbe iniziare già entro questa sera. Due dei nove naufraghi sbarcati dalla Open Arms sono stati ricoverati nel Poliambulatorio per accertamenti.