Nuova sceneggiata di Nick Kyrgios

Nuova sceneggiata di Nick Kyrgios

Non contento, ha distrutto due racchette.

L'australiano, sconfitto al secondo turno da Khachanov, ha insultato l'arbitro e sputato nella sua direzione. In arrivo sanzioni dall'ATP.

Nick Kyrgios dal canto proprio afferma che il giudice di gara Fergus Murphy sarebbe stato colpevole di aver fatto partire troppo presto il cronometro.

Il tennista australiano Nick Kyrgios ha dato spettacolo al Masters 1000 di Cincinnati durante il match contro il russo Karen Khachanov, dove è stato per altro sconfitto per 6-7 (3/7), 7-6 (7/4) 6-2.

Come spesso gli succede, è uscito dalla partita e ha iniziato a pensare a tutto fuorché giocare a tennis. Infatti gli avrebbe urlato "Trovami un video in cui Nadal gioca così velocemente e chiudo la bocca per sempre". Recidivo, rischia ora nuove sanzioni da parte dell'ATP.