Notizia - ITALIA - Tlc. Bollette più trasparenti. Avviata consultazione Agcom

Notizia - ITALIA - Tlc. Bollette più trasparenti. Avviata consultazione Agcom

Verso una maggiore trasparenza della bolletta telefonica.

La bolletta telefonica cambia volto e, soprattutto, contenuti: l'Agcom, Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, ha dato il via all'operazione "bolletta trasparente" con uno schema di provvedimento da sottoporre a consultazione pubblica.

Nel documento infatti vengono indicate le informazioni minime che gli operatori sono tenuti a fornire sempre nella fatturazione.

Ai consumatori viene in questo modo garantito - evidenziano da Agcom - non solo il "controllo della spesa", ma anche la "gestione del contratto".

L'Autorità ha inoltre proposto che la bolletta contenga le informazioni necessarie all'utilizzo del servizio misurainternet.it, per verificare la qualità della connessione a Internet, e del motore di comparazione tariffaria - che è in via di pubblicazione - per valutare la convenienza economica dell'offerta sottoscritta. Nel documento fiscale dovranno essere inserite tutte le informazioni relative alla propria offerta e al proprio contratto.

La bolletta conterà anche una descrizione delle modalità che l'utente deve seguire per recedere dal contratto, per presentare un reclamo e per avvalersi della procedura di conciliazione tramite la piattaforma Conciliaweb.

Secondo quando indicato nel testo della consultazione, il formato della bolletta non potrà in nessun caso essere imposto dagli operatori.

Infine, gli utenti dovranno avere la possibilità di decidere se ricevere la bolletta in formato cartaceo o elettronico.

Innanzitutto l'AGCOM propone un aggiornamento dell'elenco delle numerazioni per le quali gli utenti possono richiedere il blocco permanente di chiamata.