Napoli: pressing su Icardi, sogno tifosi per scudetto

Napoli: pressing su Icardi, sogno tifosi per scudetto

Il nome è sempre lo stesso da qualche anno: Mauro Icardi, il bomber argentino che l'Inter ha messo sotto sfratto e sul mercato, per il quale AdL ha presentato un'offerta da quasi 70 milioni ai nerazzurri e un contratto da circa 9 milioni di euro a stagione (tra parte fissa e bonus). Secondo il legale infatti, il fatto che attualmente a Maurito viene inibita la partecipazione alle partite di allenamento ed alle sedute tecnico-tattiche, costituisce turbativa della sua normale attività professionale.

Il rinnovo di Dzeko con la Roma ha complicato i piani dell'Inter, che ora si ritrova con la necessità di acquistare un bomber e di sistemare Icardi. E' il messaggio, garbato, ma deciso, che De Laurentiis ha lanciato a Wanda Nara nel corso del colloquio telefonico avuto con l'agente di Mauro Icardi dalla sua barca al largo delle isole Eolie.

Icardi farebbe impazzire i tifosi e schizzare gli abbonamenti che, nonostante i prezzi bassissimi, sono rimasti più a meno a quota ottomila finora, ma sarebbe accettato anche dallo spogliatoio, tanto che si rincorrono voci su telefonate di Insigne al giocatore per convincerlo a scegliere Napoli. La trattativa è calda, il Napoli ci sta provando per puntare con convinzione allo scudetto. Il suo arrivo cambierebbe, però, il futuro di Arek Milik, che sembrava destinato a restare, e renderebbe da sogno un mercato che nei prossimi giorni vedrà la firma di Lozano, per 42 milioni dal Psv Eindhoven.