Lukaku all'Inter, c'è l'accordo verbale: ora la documentazione per chiudere l'affare

Romelu Lukaku ha fretta e voglia di Inter.

Secondo il Daily Mirror i dirigenti dello United hanno comminato a Lukaku una multa da 400mila sterline (due settimane di stipendio), per l'assenza negli ultimi due giorni dal ritiro: l'attaccante belga ha scelto di allenarsi da solo in Belgio nel centro sportivo dell'Anderlecht invece di tornare in Inghilterra. Si attende ora lo scambio dei documenti, poi Lukaku sarà pronto a partire verso Milano per visite mediche e firma sul contratto: un'operazione che l'Inter punta a chiudere a breve.

Poche ma significative parole quelle riportate dal giornalista di Sky Gianluca Di Marzio sull'affare che potrebbe finalmente portare Romelu Lukaku alla corte di Antonio Conte.

L'Inter ha messo sul piatto 65 milioni di euro per arrivare a Lukaku, nonchè 13 milioni di bonus per arrivare il più vicino possibile ai fatidici 83 da cui il Manchester United non si è mai discostato sin dall'inizio delle trattative e dall'interesse di Juventus, Napoli e dello stesso club meneghino. Presente anche una percentuale sull'eventuale futura rivendita.