Lignano, Salmo in concerto: spray e furti. Otto portati al pronto soccorso

Lignano, Salmo in concerto: spray e furti. Otto portati al pronto soccorso

È successo al concerto del rapper sardo Salmo, all'anagrafe Maurizio Pisciottu, in programma alla Beach Arena di Lignano Sabbiadoro, un grande spazio all'aperto circondato da tribune capace di contenere cinquemila persone. E' questo l'appello lanciato dalla Questura di Udine agli spettatori che ieri sera hanno assistito al concerto del rapper Salmo e hanno ripreso la serata magari con lo schermo dei propri smartphone. Nel corso di una perquisizione personale è stato rinvenuto e sequestrato un taglierino, una bomboletta spray urticante e alcune dosi di sostanza stupefacente, in particolare 25 grammi di di oppio e altri 2 di cocaina, bustine e materiale per il confezionamento oltre a diverse banconote di piccolo taglio.

L'ipotesi è che qualcuno abbia spruzzato una sostanza irritante, probabilmente dello spray al peperoncino, provocando difficoltà respiratorie e irritazioni. I giovani si sono mossi verso il presidio della Polizia di Stato che ha subito fatto scattare il dispositivo di sicurezza come prevede il protocollo per le manifestazioni con grandi affollamenti di persone: gli operatori sanitari, le forze di polizia e gli addetti alla vigilanza del servizio hanno agito in maniera coordinata ed efficace per soccorrere le persone intossicate dallo spray. L'esibizione più volte è stata interrotta per poi proseguire.

Chi ha registrato dei video nei momenti che precedono e seguono l'utilizzo dello spray urticante si faccia avanti e li consegni alla Polizia. Dalle immagini dei telefonini potrebbero infatti spuntare elementi utili a individuare l'autore. "Stavamo pogando, cioè ballando con un contatto fisico, ma non violento - hanno spiegato i giovanissimi - quando si è avvicinato un uomo: era piccolino, abbronzato, di età compresa tra i 30 e i 40 anni, indossava una maglietta verde militare". Questi con un gesto fulmineo, per guadagnare la fuga, ha estratto dalla tasca una bomboletta spray e ha spruzzato il peperoncino, scappando in mezzo alla folla.