Leonardo, in sem1 ordini e ricavi in crescita, conferma guidance 2019

Leonardo, in sem1 ordini e ricavi in crescita, conferma guidance 2019

Nel periodo l'Ebita è stato pari a 487 milioni (+4%).

Lo ha sottolineato l'Ad di leonardo, Alessandro Profumo commentando i risultati del primo semestre.

L'indebitamento netto di Gruppo: pari a 4.098 milioni di euro, presenta, rispetto al 31 dicembre 2018 (2.351 mil) ed al 30 giugno 2018 (3.474 mil) un peggioramento dovuto, oltre che all'usuale andamento del flusso di cassa nella prima parte dell'anno, all'iscrizione delle passivita finanziarie derivanti dall'applicazione dell'IFRS 16 ed agli effetti derivanti dall'acquisizione di Vitrociset.

Confermata la guidance per l'intero esercizio.

La società aerospaziale ha terminato la prima metà dell'anno con ricavi per 5,96 miliardi di euro, in aumento del 7% rispetto a 5,59 miliardi ottenuti nello stesso periodo del 2018, principalmente grazie all'Elettronica per la Difesa e Sicurezza. Il free operating cash flow negativo per 1.050 milioni di euro (negativo per 809 milioni nel primo semestre 2018) e' "in linea con l'usuale stagionalita'". Il risultato netto sale del 229% a 349 milioni, risentendo tra l'altro degli effetti della transazione con Hitachi.