Juventus, ultimissime di mercato: chi sono i calciatori da cedere (secondo Sarri)

Juventus, ultimissime di mercato: chi sono i calciatori da cedere (secondo Sarri)

MERCATO - "Io a volte quando vi leggo mi meraviglio". Avete idea della rosa della Juve?

Nessuno dice mai che la Juventus deve fare dei tagli per la lista Champions, questo ci mette in difficoltà. Magari abbiamo in testa alcune soluzioni, ma se il mercato non ci viene incontro inutile averle in testa. Il mercato sarà difficile perché siamo in una situazione di imbarazzo, che ci porterà a lasciar fuori grandi giocatori. Su Dybala le valutazioni sono tutte premature. Ha fatto due allenamenti, oggi ha fatto mezz'ora. Con la squadra in condizione bisogna vedere quanto riusciamo a riempire l'area di rigore con questa soluzione. Queste le parle di Maurizio Sarri: "Dybala?". Posso anche averlo fatto, poi però c'è il mercato che può andare in una direzione diversa. Sei vanno tagliati, dipende dal mercaot. "La nostra rosa in Champions sarà di 22 giocatori".

MIGLIORAMENTI - "Nel primo tempo ho visto quello che non avevo visto dal punto di vista tecnico". Nel secondo abbiamo letto male una palla facilmente leggibile, le responsabilità della difesa sono evidenti, ma non solo le loro. "Nel secondo tempo era tutto più difficile perché c'erano giocatori con meno minuti nelle gambe". Un tecnico nuovo, proveniente dall'estero, alla sua prima esperienza in vero top club mondiale, messo di fronte a criticità gestionali che non rientrano nelle sue competenze ma di cui li subisce tutti gli effetti negativi.

DOUGLAS COSTA - "Io penso sia adatto a ogni tipo di calcio, salta l'uomo e crea positività". L'ho trovato molto bene, sta lavorando con tantissima voglia e determinazione. "Se continua con questo atteggiamento e entra ancora più in forma - conclude -, è un giocatore che può decidere le partite".