Juventus, il Monaco è sulle tracce di Matuidi e Perin

Juventus, il Monaco è sulle tracce di Matuidi e Perin

Prosegue il valzer del mercato in uscita per la Juventus. Nelle ultime ore si è fatto avanti il Siviglia di Lopetegui, che avrebbero messo sul piatto una cifra compresa tra 12-15 milioni per il cartellino e 3 per l'ingaggio annuo.

Il motivo dietro questo sacrifico dell'ex centrocampista classe 1994 ex Liverpool va ricercato nel fatto che, per evitare di avere troppi esuberi ancora in rosa nella zona nevralgica del campo, i bianconeri devono necessariamente far partire qualcuno lì in mezzo. La trattativa per il difensore è quella più facile, i monegaschi sono pronti a prenderlo a titolo definitivo a 25 milioni, contro l'offerta di prestito della Roma, e hanno il gradimento del calciatore che vuole giocare. Se non si riuscirà a piazzare nemmeno il francese, alla fine andrà come temeva Sarri, ovvero con la Juventus costretta a cedere giocatori ritenuti importanti per il progetto. Di conseguenza, secondo Sportmediaset, il giocatore che potrebbe essere sacrificato, a sorpresa, sarebbe Emre Can. Dal suo canto, anche il tedesco sembra molto entusiasta.