Icardi tratta con la Roma

Icardi tratta con la Roma

L'arrivo in Inghilterra del procuratore di Dybala sta facendo da detonatore.

Nell'ultimo faccia a faccia di lunedì in Lega, spiega la Gazzetta dello Sport, i vertici di Inter e Roma hanno chiuso il dialogo con un sostanziale stop, a dispetto del rialzo nerazzurro: 15 milioni per il centravanti bosniaco in scadenza di contratto tra 11 mesi.

Una trattativa lunga e difficile, quasi impossibile a sentire uno degli agenti più vicini alla famiglia Icardì, ma la Roma ci prova, convinta di poter sfruttare una serie di incastri di mercato che potrebbero aiutarla ad arrivare al centravanti di Rosario. Le prossime ore possono essere decisive, con il ruolo di Antonio Conte sempre più importante.

L'affare-Icardi potrà però subire un'accelerata soltanto nel momento in cui l'opzione Juventus svanirà definitivamente: la squadra bianconera è la prima scelta del classe 1993, ma Paratici è volato in Inghilterra per chiudere il trasferimento di Dybaia e Lukaku, a lungo un obiettivo dell'Inter, con il Manchester United. "Nella rosa manca un difensore centrale, in attacco abbiamo Dzeko e Schick e dunque la priorità va al difensore".

La Roma è l'ultima squadra a essere entrata a far parte del pool di pretendenti per Icardi, ma a oggi sembra quella con più chance. I rapporti Roma-Liverpool, dopo Alisson e Salah, sono ottimi.