Governo, Salvini: "Altri parlano di poltrone, noi pensiamo alla manovra economica"

Governo, Salvini:

Poi il Ministro Matteo Salvini si richiama ad un paventato accordo tra il PD e il Movimento 5 Stelle: "Se qualcuno pensava da mesi ad un cambio di alleanza non aveva che da dirlo, vi ci vedo a riformare il CSM con Lotti, a fare la riforma del lavoro con Matteo Renzi, padre del Jobs Act". Ma per fare una manovra che taglia finalmente le tasse agli italiani, devi essere un uomo libero.

"Io non voglio un'Italia schiava di nessuno". Non voglio catene. Sono stufo che ogni passo debba dipendere dalla firma di qualche funzionario europeo. "La Lega è l'unica forza politica che non ha paura di confrontarsi con i suoi datori di lavoro, i cittadini, che non parla di poltrone ma di sviluppo del Paese". Lo ha detto l leader della Lega Matteo Salvini, in una diretta Facebook dal Viminale. Avete scelto il bersaglio, eccomi, avete scelto il pericolo dell'Italia eccomi, pronto a sacrificarmi, non c'è problema. Nelle parole di Salvini la convinzione che "non ci sarà l'aumento dell'Iva se si vota a ottobre e c'è un governo a novembre". Dopo lo scontro in Senato con Conte, i nodi sono venuti al pettine con ancor più veemenza. Ma se volete tagliare il numero dei parlamentari e andiamo a votare?