Fumo a bordo di aereo British Airways, passeggeri evacuati dopo atterraggio

Fumo a bordo di aereo British Airways, passeggeri evacuati dopo atterraggio

Lucy Brown, una passeggera, ha twittato: "Un'esperienza terribile con British Airways sul volo per Valencia". Qualcosa però non ha funzionato e i dieci minuti finali prima dell'atterraggio hanno visto la cabina riempirsi di fumo, tanto da pensare che l'aereo stesse andando in fiamme.

Il velivolo è stato costretto ad atterrare d'emergenza a Valencia, ma poteva andare molto peggio.

Paura per i passeggeri di un volo British Airways che ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza a Valencia in Spagna, per fumo in cabina. Sono intervenuti i vigili del fuoco e il velivolo è poi stato trainato fuori dalla pista, che è rimasta chiusa. Dopo che i passeggeri sono stati fatti evacuare, tre dei feriti sono stati trasferiti in ospedale per intossicazione dal fumo provocato dalle fiamme, mentre gli altri hanno ricevuto assistenza direttamente in aeroporto per cause come contusioni o crisi d'ansia, a quanto hanno riferito all'Efe fonti del governo valenziano.

"Mi è sembrato di vivere in un film dell'orrore". Per fortuna, tutti sono al sicuro.

Quindi sono stati aperti gli sportelli di sicurezza dell'aereo, che copriva la rotta Londra-Valencia.

Il traffico aereo ne ha risentito per poche decine di minuti, deviato ed in seguito ripristinato.