Ferrari, Leclerc spiega la differenza con Vettel

Ferrari, Leclerc spiega la differenza con Vettel

Nel recente Gp d'Ungheria, Leclerc ha sofferto per problemi di gomme in misura maggiore rispetto a Vettel perdendo decimi preziosi alla fine dei suoi stint.

"C'è sicuramente qualcosa che Seb sta facendo meglio di me quando c'è degrado".

"Sono alcune gare che riesco ad essere veloce in qualifica, ma poi nella parte finale della gara faccio sempre più fatica - spiega Leclerc -. Ha commesso degli errori, ma si tratta solo di imparare e non di ripeterli".

Parole di fiducia quelle di Mattia Binotto, team principal della Ferrari, nei confronti di Sebastian Vettel: nonostante l'amarezza per i magri risultati ottenuti dalla scuderia di Maranello (ancora a secco di vittoria in questo Mondiale) il numero uno del paddock non vede il motivo di stravolgere le carte in tavola. Non credo che sia il momento. Tra i tanti aspetti, quello che più ci ha sorpreso è il miglioramento continuo che riesce a fare gara dopo gara, è incredibile come impari dai suoi sbagli. "Penso che sia davvero la sua forza e sta andando molto bene da questo punto di vista".