Estate, tempo di vacanze! Ma il 43,7% degli italiani non può permettersele

Estate, tempo di vacanze! Ma il 43,7% degli italiani non può permettersele

Secondo le stime dell'istituto di statistica europeo, ben il 43,7% dei nostri connazionali sopra i 16 anni non hanno potuto permettersi una vacanza di 7 giorni fuori casa durante l'estate. Il problema non è tanto dei single, che mediamente hanno mezzi e risorse per partire in vacanza senza pensarci troppo, bensì purtroppo delle famiglie, soprattutto quelle con uno o più figli a carico. Che fa segnare una media sensibilmente più bassa, del 28,3 per cento. Tra i 28 Paesi membri, è la Romania quello con la percentuale più alta di abitanti che non possono muoversi per ragioni economiche (58,9%), seguita da Croazia (51,3%), Grecia e Cipro (51%), e poi dall'Italia (43,7%), il cui dato è peggiorato rispetto a quello del 2017 (43%).

I risultati dell'indagine Eurostat cambiano molto a seconda della composizione del nucleo familiare. Per le famiglie, in Italia, siamo al 45 per cento contro la media del 28 per cento del Vecchio Continente. Un divario ancora maggiore c'è tra i nuclei di due adulti con due bambini: in Italia non riesce a partire il 37,3%, in Ue solo il 21%.

Il nostro Paese non è però maglia nera: Croazia, Cipro, Grecia e Romania lo superano in quasi tutte le categorie.

Guardando l'altro capo della classifica, in Svezia appena il 9,7 per cento non può permettersi il lusso di una vacanza, quindi ecco il Lussemburgo (10,9 per cento), la Danimarca (12,2 per cento), l'Austria (12,4 per cento), la Finlandia (13,3 per cento), l'Olanda (14,2 per cento) e la Germania (14,5 per cento).