Chi vince la Premier League? La risposta di Mourinho sorprende tutti

Chi vince la Premier League? La risposta di Mourinho sorprende tutti

L'allenatore portoghese ha rivelato uno dei misteri che lo hanno sempre accompagnato. Lo ha fatto nel corso di "the making of", la nuova serie di DAZN: "Voglio confidare una cosa che non ho mai detto".

Queste alcune delle sue dichiarazioni: "Ricordo perfettamente e so bene quando iniziò tutto, ossia con la stagione precedente, quando fummo eliminati in Champions a Manchester". Quella finale era vinta prima di giocarla"), del suo rapporto con il calcio italiano ("Abbiamo realizzato qualcosa di unico e questo mi ha lasciato un legame eterno con quel Paese e con questo club"), di Milito ("Abbiamo vinto tre titoli in 15 giorni, lui ha segnato quattro gol. In particolare, lo Special One ha motivato la sua assenza a Milano per i festeggiamenti post-trionfo: "Il motivo per cui non sono tornato a Milano al termine della partita è che penso che se fossi tornato a Milano, non sarei andato al Real Madrid". Ma io volevo fuggire da quelle emozioni. Non sono andato neanche negli spogliatoi con i miei giocatori, non mi sarei controllato. Il tempo non torna indietro, non possiamo rivivere quei momenti ma mi mancano. Non si tratta di una novità per Mourinho, che qualche mese fa aveva ricoperto un ruolo simile per Bein Sports, network globale di canali sportivi con sede in Qatar.