TREZEGUET, Ubriaco alla guida, agenti gli ritirano patente

TREZEGUET, Ubriaco alla guida, agenti gli ritirano patente

Guai al volante per David Trezeguet. Il calciatore, in bianconero dal 2000 al 2010, è stato fermato alla guida del suo suv in una via del centro città. Dopo circa un'ora di discussione ha acconsentito ed è risultato positivo con un livello di alcol nel sangue superiore al doppio del consentito per mettersi al volante. L'ex campione, attaccante che in passato ha giocato nella Juventus e nella nazionale transalpina, era alla guida della sua Jeep.

Il francese stava tornando da Monforte d'Alba, località nelle Langhe dove era stato invitato a una degustazione di vino insieme all'ex compagno di squadra Mauro German Camoranesi.

Sempre secondo quanto raccolto da "Il Corriere di Torino", Trezeguet è apparso subito alticcio agli agenti e dopo essersi inizialmente rifiutato di sottoporsi all'alcoltest dopo un'ora ha accettato la prova dell'etilometro, eseguita più volte per avere la certezza dell'esito: il "palloncino" avrebbe dato per tre volte risultati superiori alla norma (valori tra 1,5 e 1,7). Con la maglia della Juventus ha totalizzato 245 presenze e 138 gol.