Stranger Things - Stagione 3: Evan Rachel Wood contro Hopper!

Stranger Things - Stagione 3: Evan Rachel Wood contro Hopper!

La terza stagione della serie horror dei Fratelli Duffer è attualmente disponibile in streaming su Netflix.

Naturalmente i fan della serie sono subito intervenuti per farle sapere che, secondo loro, stava esagerando, e che in fondo Stranger Things è solo una serie TV.

"Non si dovrebbe mai uscire con una donna come Dolores/Wyatt di Westworld".

In un tweet, Wood ha avvertito gli spettatori di evitare di uscire con ragazzi come Hopper, descrivendo la sua "estrema gelosia" e "rabbia violenta" come poco attraente e preoccupante. Le dice che si tratta solo di una cena tra amici ma mente, perché lui si prepara per un appuntamento galante. "Sì, sono consapevole che è 'solo una serie' e che è ambientata 'negli anni '80', anche se quella roba era inaccettabile anche allora". Bandiere rosse a bizzeffe (sic). Ora si aggiungono anche questi comportamenti da maschio alpha punto sull'onore a dipingere un quadro non proprio cristallino di Hopper. Non dico nemmeno che sia giusto.

E ha aggiunto: "Interpreto un robot che uccide le persone perché non smettono di violentarla e ucciderla da 30 anni". E per aver detto questo, è stata linciata e schernita. Anche se c'è chi si oppone all'autodifesa. Evan Rachel Wood è recentemente scesa sul campo social per criticare la relazione romantica e tossica tra Jim Hopper (David Harbour) e Joyce Byers (Winona Ryder). Fin dalla prima stagione di messa in onda della serie si pensava che, prima o poi, sarebbe arrivato il momento durante il quale Hopper e Joyce (Wynona Rider), si sarebbero messi insieme e qualcosa accade tra i due all'inizio della season tre. Ma dire che certi atteggiamenti rendono un personaggio quantomeno discutibile dovrebbe essere un diritto riconosciuto a tutti e un certo un motivo di scherno o di aggressione da parte di chi non interpreta la realtà allo stesso modo. Hopper beve, fuma e si accanisce anche contro il ragazzino che ama Undici. Forse. Eppure è innegabile che i comportamenti di Jim Hopper nella nuova stagione siano piuttosto strani rispetto a come era stato scritto in precedenza il personaggio.