Lukaku all'Inter, Solskjaer frena: "Non ci sono offerte che stiamo considerando"

Lukaku all'Inter, Solskjaer frena:

Tra una settimana Inter e Manchester si sfideranno a Singapore nell'Internacional Cup: possibile che quella l'occasione giusta per riparlarsi e gettare le basi per la definizione della trattativa.

È un chiaro e dichiarato obiettivo di calciomercato dell'Inter, Romelu Lukaku.

Secondo quanto riportato dalla BBC, i Red Devils sarebbero pronti a cedere il giocatore solo a patto a fronte di un'offerta superiore agli 83 milioni di euro, ovvero la cifra sborsata due anni fa per prelevarlo dall'Everton.

Il Manchester United al momento è inamovibile: tecnicamente Lukaku, che è legato al club inglese da un contratto che scadrà solo tra tre anni, non è stato messo sul mercato. In attesa di conoscere il futuro di Icardi, che oggi ha lasciato il ritiro di Lugano, l'Inter non mollerà Lukaku, la prima scelta di Antonio Conte.

INTER LUKAKU AGGIORNAMENTO/ Il Manchester United in questi giorni si trova a Perth in Australia, per una tournée che lo vedrà affrontare nei prossimi giorni il Perth Glory. Oggi però, dopo l'amichevole dello United, sono arrivati brutti segnali da Ole Gunnar Solskjaer che ha smentito le voci di mercato.

"Abbiamo dei giocatori che hanno piccoli problemi fisici e non vogliamo correre rischi".