Lufthansa, evacuato aereo a Belgrado: ma era un falso allarme bomba

Lufthansa, evacuato aereo a Belgrado: ma era un falso allarme bomba

Un aereo della compagnia tedesca Lufthansa in partenza dall'aeroporto Nikola Tesla di Belgrado per Francoforte è stato evacuato questa mattina per un allarme bomba. Segnalata la presenza di una bomba, è stato fatto evacuare un aereo Lufthansa con 135 persone a bordo.

La polizia ha circondato l'area di sosta dell'aereo, fin quando la zona non sarà considerata sicura dal lavoro degli artificieri. Evacuati i 130 passeggeri e i cinque membri dell'equipaggio a bordo. Il veivolo era decollato dalla città di Mumbai, in India, e avrebbe dovuto raggiungere l'aeroporto di Newark, negli Usa.In risposta all'allarme bomba, due caccia Typhoon della RAF (la Royal Air Force britannica) hanno affiancato il volo AI 191 e lo hanno scortato fino a Stansted. Le ricerche degli artificieri e delle squadre speciali della polizia serba non abbiano rinvenuto alcun ordigno a bordo del velivolo.