La Sirenetta, dopo Ariel anche Ursula potrebbe essere afroamericana

La Sirenetta, dopo Ariel anche Ursula potrebbe essere afroamericana

Bailey è conosciuta per il duo Chloe x Halle formato con la sorella.

Siete pronti a tornare "In fondo al mar" nel prossimo live-action de La Sirenetta? Il casting è in corso proprio in questi giorni e oggi Variety ha annunciato (non senza alcune code polemiche di inguaribili tradizionalisti) che la protagonista Ariel sarà interpretata da Halle Bailey, cantante di colore della band R'n'B CHLOE X HALLE. La Bailey ha condiviso sui social tutta la sua gioia: "Un sogno che diventa realtà".

Dopo una ricerca approfondita, è stato ampiamente chiaro che Halle possiede quella rara combinazione di spirito, cuore, giovinezza, innocenza e sostanza, oltre che a una gloriosa voce da cantante.

Con la Disney la giovane cantante ha in un certo senso già avuto a che fare, avendo vinto con la sorella il concorso Next BIG Thing di Radio Disney, che nel suo caso è stato profetico. Dalla loro scoperta, il duo ha firmato un contratto discografico con Parkwood Entertainment e ha aperto le date del tour di Beyoncé, Lemonade. Nel cast insieme alla giovane attrice, ci saranno anche Awkwafina e Jacob Tremblay che doppieranno rispettivamente le voci di Scuttle, il "goffo" gabbiano, e del pesce Flounder, miglior amico della principessa Ariel. A interpretare invece la malefica Ursula dovrebbe essere Melissa McCarthy, ma a quanto pare manca ancora l'ok definitivo da parte di Disney.

A dirigere il film sarà Rob Marshall, che si è già messo alla prova con "Il Ritorno di Mary Poppins" ed è stato candidato all'Oscar per il miglior regista per "Chicago".

La Sirenetta incorporerà brani originali del film d'animazione del 1989 e brani nuovi del compositore originale Alan Menken e del creatore di Hamilton Lin-Manuel Miranda. Cosa ne pensate dell'attrice-cantante che interpreterà la principessa Ariel nella nuova pellicola cinematografica?