La casa di carta 3: anteprima italiana a Milano a Piazza Affari

La casa di carta 3: anteprima italiana a Milano a Piazza Affari

"Anzi, a dire il vero qualcuno era più sicuro degli altri e diceva che se magari la Spagna non era pronta, il resto del mondo lo era". Alla dipartita di alcuni elementi corrisponde l'entrata delle new entry; alcuni sono volti conosciuti come Monica, l'ostaggio che si era innamorata di Denver e che ha adottato il nomignolo di Stoccolma (come la sindrome che spinge le vittime a infatuarsi dei propri rapitori) e Raquel, la poliziotta incaricata di catturare i ladri diventata l'amante del Professore e ribattezzata Lisbona. Il tutto seguito dai continui flashback che ormai caratterizzano la serie.

Con il senno di poi, quel "qualcuno" ha avuto ragione, anche perché i dati ufficiali parlano delle prime due stagioni della serie come delle più viste tra quelle in lingua non inglese. Questa terza stagione ha in più anche il fattore Netflix: sotto l'egida della piattaforma lo show on demand può contare su un pubblico estremamente più vasto e soprattutto su un budget molto più nutrito, cosa che si evince sin dalle prime scene ambientate tra location mozzafiato e momenti spettacolari (il passaggio dei zeppelin su Madrid).

Ma, se la terza stagione è nata per un'esigenza altrui, la quarta invece è già stata confermata per questioni di trama. E se pensate che il luogo scelto sia casuale. A Milano alle 10 di stasera, giovedì 18 luglio, in Piazza Affari verranno proiettati su un maxi schermo i primi 2 episodi. In pratica sulla gamba ha il volto di Tokyo che ha mostrato fiero all'attrice che interpreta il personaggio. Proprio alcuni membri del cast erano presenti alla conferenza stampa e ci hanno aiutato a inquadrare meglio questo inizio di stagione (sempre senza svelare troppo). Lo vedremo già nel primo episodio, ma secondo Variety non è detto che in futuro non si possa riportare Berlino in vita con qualche escamotage narrativo, visto che gli sceneggiatori hanno tenuto una porta aperta in questo senso, suggerendo un potenziale epilogo diverso rispetto alla morte del personaggio nel finale della seconda parte.

La casa di carta 4 si farà. A scanso di spoiler, basti sapere che l'idillio dei ladri è destinato a interrompersi bruscamente, con il Professore costretto a mettere a punto una strategia per salvare uno dei membri in difficoltà che contempla - guarda un po' - una nuova rapina, ancora più audace della prima. Vi ricordiamo che La Casa di Carta 3 sarà disponibile sul catalogo italiano di Netflix a partire dal 19 luglio prossimo.

Certo, due soli episodi non possono decretare il successo o la qualità generale di tutta una serie, ma se le premesse sono queste ci aspettiamo faville dal proseguo delle nuove vicende.