Il noto rapper R. Kelly arrestato per pedopornografia

Il noto rapper R. Kelly arrestato per pedopornografia

Il rapper e icona della musica R&B, R. Kelly, è stato arrestato a Chicago con pesanti accuse come adescamento di minori, pedopornografia e ostruzione alla giustizia. La star era già stata al centro di numerose accuse mossegli da un numero elevatissimo di donne. Nel 2008 l'artista viene scagionato per insufficienza di prove e R. Kelly da quel momento ha avuto molte difficoltà a lavorare, ma ha continuato a cantare insieme a JZ Usher e persino in duetto con Justin Bieber. La cosa era successa nello scorso mese di febbraio, ed attualmente versava in situazione di libertà su cauzione, dopo alcuni sospetti abusi su quattro donne.

Nel 2002 viene trovato in possesso di materiale pedopornografico e spunta anche un video che lo ritrae a letto con una ragazzina. a stretto giro arrivano anche le accuse di molestie della sua ex-moglie, Andrea Lee Kelly, ballerina con cui il cantante ha avuto tre figli. I documentari Surviving R. Kelly e la docuserie R. Kelly, mandati in onda in Italia da Sky, hanno di certo contribuito a rendere ancor più nota la vicenda. L'etichetta che gestiva l'artista ha già provveduto a scaricarlo, mentre la celeberrima cantante pop Lady Gaga ha già deciso di far sparire da ogni piattaforma il featuring che la vede duettare con R.Kelly dal titolo "Do what u want (with my body)". Il noto cantante è stato arrestato la scorsa notte con gravissime accuse che ora pendono a suo carico. Attualmente i rappresentanti del cantante - l'avvocato Steve Greenberg e il portavoce Darrell Johnson - si sono rifiutati di commentare l'arresto, tuttavia sarebbe stata fissata una conferenza stampa per le 9.30 di oggi, orario di Atlanta.