Huawei annuncia: "In Italia investimento da tre miliardi di dollari"

Huawei annuncia:

Lo ha annunciato l'amministratore delegato di "Huawei Italia" Thomas Miao oggi durante un incontro con la stampa a seguito della sponsorizzazione della mostra "Leonardo mai visto" al Castello Sforzesco di Milano.

Nel giro dei prossimi 3 anni la società cinese Huawei investirà in Italia oltre 3 miliardi di dollari (circa 2,75 miliardi di euro), creando mille posti di lavoro diretti oltre ai duemila dell'indotto. Anche con i partner italiani è "business as usual", ha aggiunto. "Voglio chiedere regole trasparenti, efficienti e giuste per il golden power sul 5G" ha detto, "Ora si applica solo ai fornitori non europei". Dovrebbe essere applicato a tutti perché la tecnologia è neutrale. "E' una grande necessità per il Paese essere pronti prima del lancio della rete ultraveloce", ha continuato. Sono, dice Miao, "due Paesi che da un punto di vista economico sono allineati: l'Italia ha bisogno della Cina e la Cina dell'Italia. L'Italia ha bisogno della Cina e la Cina ha bisogno dell'Italia: da un punto di vista commerciale sono molto ottimista", ha detto. Il nuovo laboratorio sarà operativo da settembre e impiegherà una quindicina di ricercatori, incluso personale di Huawei, all'interno dell'ateneo pavese.

"Questa collaborazione con l'Università di Pavia è un'ulteriore conferma della centralità dell'Italia nella strategia globale di Huawei", ha commentato Miao.

Un progetto che vede Italia e Cina "sempre più vicini".