Frattura della clavicola e di un costola per Alessandro De Marchi

Frattura della clavicola e di un costola per Alessandro De Marchi

Si è concluso ieri in ospedale il Tour de France 2019 di Alessandro De Marchi. Nelle prossime ore verrà deciso se è necessario un intervento chirurgico. "La tempistica di recupero dipenderà, ovviamente, dalla decisione se operarlo o meno. Potrà correre di nuovo all'inizio di settembre, ma continueremo a monitorare la sua guarigione e ad adeguare di conseguenza questo piano".

"Mi dispiace davvero di lasciare il Tour de France senza aver vinto una tappa, che era il mio grande obiettivo", sono state le prime parole del campione friulano. "Sono deluso di dover interrompere la mia tradizione: questa sarà la prima volta che abbandonerò una grande corsa a tappe prima della fine". Comunque, sono fortunato che le ferite non siano peggiori del previsto. Lo attende, come riporta il medico sociale Max Testa, un periodo di riposo assoluto di circa un mese prima di poter tornare lentamente in sella anche su strada.