De Ligt, storia di un predestinato pronto ad abbracciare la Juve

De Ligt, storia di un predestinato pronto ad abbracciare la Juve

Il difensore olandese presto vestirà la maglia bianconera, da limare solo alcuni dettagli.

Juventus-de Ligt, ci siamo.

La Juventus ha il colpo in canna: Paratici ha tra le mani Matthijs de Ligt.

L'agente del difensore quindi avrebbe dato il suo via libera alla missione di Bartomeu in Olanda ma solo a una condizione, ossia che pareggiasse l'offerta della Juventus per lui e il suo assistito.

La Gazzetta dello Sport, nella sua edizione odierna, dedica al colpo juventino la parte centrale della sua prima pagina: "Juventus stellare: sbarca de Ligt e non è finita..." si legge. Le parti, stando alle ultime indiscrezioni, hanno trovato un'intesa praticamente definitiva e nelle prossime ore, probabilmente entro domenica 14 luglio, dovrebbe arrivare la tanto attesa fumata bianca. Lo riferisce questa mattina il quotidiano olandese De Telegraph, molto informato sulla trattativa, secondo cui "gli avvocati (di Ajax e Juventus, ndr) sono ancora impegnati a smussare le pieghe finali delle clausole di garanzia e a mettere per iscritto l'accordo sulla parola raggiunto sulla base di 75 milioni di euro".

De Ligt-Juventus, ci siamo: l'olandese potrebbe sbarcare già in serata a Torino. Il difensore firmerà contratto quinquennale da 12 milioni di euro a stagione, bonus compresi, e clausola rescissoria da 150 milioni inclusi.