Creme solari bambini, Altroconsumo denuncia: "Due da ritirare"

Altroconsumo è un'associazione che opera nell'interesse dei consumatori.

"Fanno eccezione due prodotti, che sono stati bocciati e che abbiamo provveduto a segnalare al Ministero della Salute e di cui abbiamo richiesto il ritiro dal mercato, parliamo di Rilastil Baby transparent spray wet skin e di Isdin Transparent spray wet skin", spiegano le due aziende.

L'associazione 'Altroconsumo' ha sottoposto 16 creme solari per bambini con protezione 50 ad un test. Il risultato ha lasciato l'amaro in bocca considerando che due di esse arrivavano a malapena a 20.

Secondo quanto emerso, la crema solare per bambini, che avrebbe dovuto avere un fattore di protezione 50+, ha invece una reale protezione media di 20,9. Per la seconda crema, il fattore di protezione reale riscontrato nel primo test è 16,5, mentre 14,1 il risultato della controprova nel laboratorio indipendente.

Del prodotto ISDIN Fotoprotector pediatrics transparent spray wet skin abbiamo testato 4 esemplari appartenenti a lotti diversi acquistati nei singoli paesi partecipanti.

Le due aziende avevano già risposto ad Altroconsumo dopo i test di giugno.

Sai leggere davvero l'etichetta di una crema solare?

Questo tipo di raggi costituisce il 5% delle radiazione ultraviolette, quelle responsabili dell'abbronzatura, ma anche delle allergie e dei tumori della pelle, e che non passano attraverso le nuvole. Nel complesso le analisi sono risultate rassicuranti, in quanto la maggioranza dei prodotti rispecchierebbe realmente la protezione riportata sulla confezione.

I test di Altroconsumo hanno valutato anche i componenti presenti nei solari e in questo caso sono diverse quelli segnalati per la presenza di interferenti endocrini, sostanze cioè che alterano la normale funzionalità ormonale dell'apparato endocrino.

Per loro il fattore di protezione più indicato è quello più alto, 50+, che - salvo brutte sorprese - mette al riparo la pelle delicata dei più piccoli dalle scottature e dai danni del sole.

Isdin contiene cyclopentasiloxane, un ingrediente non raccomandato nei solari in formulazione spray.