Comune Parigi a Salvini: Non rispondiamo, niente politica su chi rischia vita

Comune Parigi a Salvini: Non rispondiamo, niente politica su chi rischia vita

Arriva una replica dalla Francia.

Questa mattina lo studio legale Gamberini, ha depositato alla Procura di Roma Atto di denuncia - querela con istanza di sequestro nei confronti del Ministro Matteo Salvini.

Il botta e risposta è iniziato in mattinata.

Carola Rackete sarà premiata dal Comune di Parigi con la medaglia Grand Vermeil, il maggiore riconoscimento francese. "Le due capitane, Carola Rackete e Pia Klemp, riceveranno la medaglia Grand Vermeil, la massima onorificenza del Comune di Parigi, per aver salvato migranti in mare", ha annunciato un comunicato del municipio della capitale francese.

La Comandante di Sea Watch lamenta e ricorda nell'atto almeno 22 offese del Ministro, per la maggior parte avvenute attraverso i social: Twitter, Dirette FB e alcune interviste "Matteo Salvini - lamenta Carola Rackete - mi ha definito pubblicamente e ripetutamente sbrufoncella, fuorilegge, complice dei trafficanti, potenziale assassina, delinquente, criminale, pirata, una che ha provato a uccidere dei finanzieri e ad ammazzare cinque militari italiani, che ha attentato alla vita di militari in servizio, che ha deliberatamente rischiato di uccidere cinque ragazzi e che occupa il suo tempo a infrangere le leggi italiane e fa politica sulla pelle dei disgraziati: la gravità della lesione al mio onore è in sé evidente".

"Carola Rackete e Pia Klemp sono gli emblemi di questa battaglia, portatrici di valori europei ai quali il Comune di Parigi chiede ancora una volta al nostro continente di rimanere fedele", spiega il Comune. Speronare motovedette comporta premi. Il ministro dell'Interno ha criticato il Comune di Parigi che "premia con una medaglia Carola Rackete, 'perseguitata in Italia'".

"La situazione umanitaria nel Mediterraneo è catastrofica - ha detto Klugman all'Ansa senza polemizzare direttamente con Salvini - e impone di considerare tutto con calma, dignità e costanza". Se il Comune Parigi vuole decorare con queste medaglie le due capitane, è perché Parigi si è impegnata ad accogliere migranti, ha costruito centri di accoglienza, ha sovvenzionato navi che solcano il Mediterraneo.

Giornalista dal 2012, un passato a Giornalettismo, insieme alla passione per le news online ha coltivato quella per la Seo.