Ciclismo, Giro Rosa, Borghesi: il giorno più bello

Ciclismo, Giro Rosa, Borghesi: il giorno più bello

Fa caldo, il termometro segna oltre trenta gradi in un'estate particolarmente torrida, ma loro pedalano veloci come il vento. La pluridecorata olandese, che gareggia con la maglia della CCC Liv, ha beffato la fuggitiva Lucy Kennedy, che già esultava per il successo e ha smesso sciaguratamente di pedalare, regalando la vittoria all'avversaria.

Arrivo in volata e vittoria italiana oggi nella quarta tappa del Giro Rosa Iccrea, disputata sulle strade della Brianza. Le atlete hanno attraversato il territorio lariano tra le 12.30 e le 13.30 circa con il passaggio da Mariano Comense, Cantù, Capiago Intimiano, Montorfano, Alzate Brianza, Anzano del Parco, Monguzzo e Merone.

Il percorso della frazione di poco più di 100 km prevede partenza a Lissone e arrivo a Carate Brianza con l'attraversamento del Comasco.

Podio italiano nella 4/a tappa del Giro Rosa Iccrea, con la trentina Letizia Borghesi che ha conquistato la vittoria più importante in carriera superando, nello sprint di Cariate Brianza, Nadia Quagliotto e Chiara Perini, autrici della fuga decisiva. "La maglia rosa è rimasta sulle spalle di Katarzyna Niewiadoma, che ha un vantaggio di 20" sulla Ludwig e di 25" sulla Vos.