Americano bendato, le Cnn definisce l'immagine scioccante

Americano bendato, le Cnn definisce l'immagine scioccante

Ma a commentare l'accaduto è stata anche Ilaria Cucchi. L'Arma ha avviato subito indagini interne e disposto una informativa da inviare in Procura per l'apertura di un fascicolo.

Comparso tra la folla accorsa a Somma Vesuviana per l'ultimo saluto al carabiniere, Salvini è stato accolto con un'ovazione e da molte voci che gli gridavano di "fare giustizia per Mario".

"Gli indagati sono stati presentati all'interrogatorio liberi nella persona, senza bende o manette".

"Americano bendato? - ha scritto sui social- Unica vittima è il carabiniere". All'interrogatorio é stato presente un difensore ed é stato condotto da due magistrati, è stato registrato e ne è stato redatto verbale integrale. Dunque la confessione del delitto resta per ora intangibile e non inficiata, stando a ciò che dice la Procura, da nessuna condotta scorretta. E perché è stata diffusa all'interno delle chat? "Quella foto mi ha fatto davvero un brutto effetto".

Subito è partita una indagine interna, che nel giro di qualche ora ha portato all'individuazione di chi ha scattato la foto di uno dei due assassini del carabiniere ucciso. La benda? "Un atto illegale", commentano il Washington Post e il Los Angeles Times a proposito della foto di Gabriel Natale-Hjorth, bendato e col capo chino, la Cnn parla di "un'immagine scioccante" e riferisce dell'avvio delle indagini sullo scatto mentre il New York Times dà conto commenta del ragazzo "con la testa piegata e gli occhi coperti da un pezzo di stoffa blu", mentre altri giornali tirano in ballo il caso di Amanda Knox, condannata e poi assolta per l'omicidio di Meredith Kercher. Sulla vicenda si è accesa anche una polemica a livello politico. Sacrosanta l'opposizione, sacrosanto il dissenso, sacrosanta la dialettica politica, ma sempre da condannare la mancanza di rispetto per un uomo barbaramente assassinato e per i suoi cari, non ultima la sua vedova, Rosa Maria Esilio, che lo aveva sposato meno di un mese e mezzo fa.

Ovviamente, il comandante generale dell'Arma dei Carabinieri, Giovanni Nistri, ha affermato che quella procedura non ha senso e non è prevista in nessun disciplinare di comportamento da parte dei militari. "Sono cose da far west". I due potrebbero finire presto nel registro degli indagati per reati di droga.