UEFA mette in stand-by Milan: procedimento sospeso, si attende il Tas

UEFA mette in stand-by Milan: procedimento sospeso, si attende il Tas

La Uefa ha sospeso il procedimento del Milan sul Fair Play Finanziario, per prendere una decisione definitiva la Camera giudicante aspetterà il verdetto del Tas sul ricorso dei rossoneri.

Ecco perché adesso l'UEFA ha deciso di sospendere il giudizio sul secondo procedimento. Prima sarà il Tribunale arbitrale internazionale dello sport di Losanna a pronunciarsi sul ricorso presentato dal Milan relativo alla sentenza già emessa da Nyon per il triennio 2014-17 e poi sarà la Uefa a decidere se ci saranno ulteriori sanzioni. In virtù di questa decisione, almeno per ora, il club rossonero resta qualificato all'Europa League. "La sospensione del procedimento rimarrà in vigore fino a dopo l'emissione del lodo nel procedimento Tas in corso relativi alla sanzione imposta al club per non aver rispettato il requisito di pareggio per i periodi di segnalazione 2015, 2016 e 2017".