Roma, addio all'International Champions Cup. Rinuncia da due milioni di euro

Roma, addio all'International Champions Cup. Rinuncia da due milioni di euro

Non solo il Torino subisce le decisioni deI Tribunale arbitrale internazionale dello sport di Losanna, infatti, anche la Roma ha dovuto cambiare i suoi impegni estivi. Il Milan quindi disputerà L'Europa League dalla fase a gironi e la Roma dai preliminari, mentre il Torino ne resterà fuori. La Roma non parteciperà alla prossima edizione della International Champions Cup, il torneo che dal 2013 caratterizza oramai le estati del calcio mondiale. Tra queste avrebbe dovuto esserci la Roma ma i giallorossi sono stati costretti a fare un passo indietro a causa dei turni preliminari di Europa League che li vedranno impegnati già a partire da luglio. Il motivo del ritiro, è relativo agli impegni nei preliminari di Europa League, che si svolgeranno tra fine luglio e agosto, proprio le date della tournée americana.

I giallorossi rientreranno a Trigoria per cominciare il ritiro con il nuovo allenatore Paulo Fonseca a fine giugno.

"Siamo stati felici di ricevere ancora una volta l'invito della ICC a partecipare al torneo e non vedevamo l'ora di prenderne parte", ha dichiarato Guido Fienga, CEO del Club. Il posto lasciato libero dalla Roma sarà occupato dalla Fiorentina del neopresidente Rocco Commisso. Mi scuso con tutti i fan che speravano di venire a vederci quest'estate.

La Fiorentina affronterà, negli Stati Uniti, avversari di grande spessore e sarà l'occasione per dare lustro e portare i colori viola a calcare palcoscenici importanti. Condividiamo la vostra delusione, ma voglio assicurarvi che torneremo presto.

Maggiori informazioni sul processo di rimborso saranno comunicate a breve.