Nuova Zelanda, terremoto magnitudo 7.2: cancellata l'allerta Tsunami

Forti scosse di terremoto stanno attraversando il Pacifico. La Protezione Civile, dopo aver inizialmente previsto "una minaccia per spiagge, porti, estuari e piccole attività nautiche", ha cancellato l'allerta Tsunami. Allarme poi annullato nelle ore successive al sisma. Aveva un epicentro di 10 chilometri di profondità.

Un terremoto di magnitudo 7.4 ha colpito alle 0.54 ora italiana le isole Kermadec, arcipelago che fa capo alla Nuova Zelanda situato tra l'isola maggiore e l'arcipelago di Tonga. Per ora non si riferiscono di particolari danni a cose o persone.