New York, elicottero si schianta su grattacielo a Manhattan

New York, elicottero si schianta su grattacielo a Manhattan

Un elicottero si è schiantato su un edificio a New York, non lontano da Times Square, all'altezza della 51ma strada e la Settima Avenue, causando la morte del pilota del velivolo. Il pilota è morto e non si escludono altri feriti. La polizia e i pompieri sono sul posto.

Il grattacielo contro cui si è schiantato l'elicottero è al 787 Seventh Avenue, sulla 51ma strada. L'incendio che è scoppiato nel palazzo, spiegano sempre i pompieri di New York, è stato completamente estinto.

Intanto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump è stato informato dell'incidente e monitora gli sviluppi. "Non ci sono indicazioni che si tratti di terrorismo", ha subito messo in chiaro il governatore. Lo schianto di un elicottero su un palazzo nel centro di Manhattan sarebbe dovuto ad un atterraggio d'emergenza fallito, come affermano alcuni media locali. Sono queste le due ipotesi sulle quali la polizia è al lavoro per fare luce sull'incidente. Le autorità stanno parzialmente evacuando l'area vicina all'edificio.