Milan-Uefa, niente udienze al Tas fino a metà agosto

Sul sito ufficiale del TAS/CAS sono state appena pubblicate tutte le udienze previste fino al prossimo 14 agosto.

Nell'elenco delle udienze fissate nelle prossime settimane dal Tribunale Arbitrale dello Sport non è presente il Milan. I due club salvo provvedimenti d'urgenza, rimangono rispettivamente in Europa e Champions League. Al club verranno anche trattenuti 12 milioni di euro di profitti della UEFA Europa League 2018/19.