Mediaset trasferisce la sede legale in Olanda

Mediaset trasferisce la sede legale in Olanda

Secondo gli esperti il trasloco sarebbe un altro passo nel cammino verso la creazione di una televisione generalista europea che i vertici della televisione stanno studiando da tempo e provando a rendere realtà con una serie di operazioni preliminari o quantomeno propedeutiche.

I due consigli di amministrazione di Mediaset e della controllata spagnola Mediaset España hanno deliberato l'accordo per la fusione delle due società nella nuova holding che si chiamerà Mfe, Media For Europe.

Milano, 7 giu. (askanews) - "E' con soddisfazione che annunciamo di aver costituito 'Mfe-MediaForEurope' che ha l'obiettivo di creare valore e sviluppo e diventare la Casa di un grande broadcaster europeo".

Abbiamo parlato del nostro progetto internazionale circa un anno fa e da allora ci abbiamo lavorato costantemente.

Per gli azionisti è previsto un dividendo di 100 milioni entro il 2019 e buy back fino a 280 milioni al perfezionamento della fusione, a un prezzo massimo di 3,4 euro per azione. "In un mondo di competizione globale, creare un gruppo editoriale con dimensioni adeguate che parli al pubblico europeo diventa un fattore cruciale per il futuro".

Sarà un'operazione amministrativamente complessa ma che fornirà, da subito, vantaggi molto evidenti agli azionisti che ci seguiranno. Tuttavia, Mediaset stima 107 milioni all'anno di sinergie e risparmi che saranno raggiunti entro il 2023.

SEDE FISCALE - "Voglio inoltre ribadire - ha sottolineato - che le sedi fiscali delle società fondatrici di Mfe rimarranno nei rispettivi Paesi d'origine e anche la sede fiscale del nostro azionista di controllo, cioè Fininvest, rimarrà italiana". Con la nascita della 'superholding' del Biscione in Olanda non vi sarà alcun "cambiamento nelle società operative in Italia e Spagna per le operazioni e la residenza fiscale che rimarranno nei rispettivi Paesi", spiega una nota Mediaset.

Identico discorso per la produzione e l'occupazione che resteranno stabilmente in Italia e Spagna.